IMG_20170405_125942

Modi di ricarica 


Per le colonnine ed i sistemi di ricarica la norma di riferimento è la IEC 61851-1.

La norma prevede un’elettronica di controllo che utilizza un sistema di comunicazione “universale” tra la stazione ed il veicolo attraverso un circuito PWM (Pulse Width Modulation), necessario per garantire la sicurezza del processo di ricarica, sia per le persone che per evitare danneggiamenti del pacco batterie del veicolo.

Tutti i nostri prodotti soddisfano la normative e sono omologati e garantiti.


00037777_0

AMTRON® Wallbox con presa di ricarica tipo 2 con shutter (IP XXD)


 

Colonnina di ricaricaColonnine con presa di ricarica tipo 2 con shutter (IP XXD)


Colonnina per la ricarica di e-bike (IP67)

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 


Bando per punti di ricarica domestica per autoveicoli elettrici

Per quanto riguarda il bando per l’acquisto di punti di ricarica domestica per autoveicoli elettrici, questo è rivolto a privati cittadini, condomini, ditte individuali e società, residenti (o con sede operativa) in Lombardia. Il contributo a fondo perduto è fino all’80% delle spese dell’intervento, IVA compresa, fino ad un massimo di 1.500 euro per ciascun intervento ammesso.

Il bando della Regione Lombardia (pdf)